Una brutta avventura finita bene- articolo ospite-


Ti voglio raccontare una avventura vissuta da me giovedi e fortunatamente finita bene. Facevo la mia solita passeggiata quotidiana, portando al guinzaglio Toby. Ad un certo punto noto uno strano movimento tra la strada ed un cespuglio. Pioveva e grandinava, mi sono avvicinato e, con mio stupore, vedo ben quattro cuccioletti spauriti,ma di una tenerezza infinita. Qualcuno poco prima li aveva, con molto insensibilita’ e cattiveria, abbandonati da poco tempo. Rimasi colpito dalla tenerezza di quegli sguardi e subito pensai che non li avrei lasciati li ed abbandonati. Ma non sapevo proprio cosa fare: chimare la polizia, i pompieri, i carabinieri. Poi optai per i vigili urbani. Chiamai il Comando della polizia locale e, con mia grande sorpresa e gioia, trovai un funzionario diligente Che mi ha assicurato che avrebbe rintracciato al piu’ presto una pattiglia per inviarla sul posto. Dopo circa un quarto d’ora, e’ arrivata con a bordo un veterinario. Abbiamo subito portato sulla macchina i cuccioli perche’ era arrivata una tempesta di grandine e sarebbero morti di li a poco. Mi hanno assicurato che li avrebbero portati in ambulatorio per I controlli e le cure del caso. Il vigile mi ha addirittura ringraziato per la sensibilita’ dimostrata ed io mi sono complimentato con loro per la tempestivita’ ed efficienza. I cuccioli, con mia soddisfazione, sono ormai al sickroom.tra un mese saranno disponibili per essere adottati

On Thursday morning, I was taking my usual walk with Toby on his leash. At a certain point, I saw a strange movement between the road and some bushes. It was raining with hail stones too , I went nearer and was amazed to see 4 terrified puppies. Someone cruel had evidently abandonned them there.Their tender expressions convinced me not to leave them abandonned to their destiny.I phoned the local police who, within 15 minutes, sent police with a vet on board. We immediately put the puppies in the van, as the storm had worsened, and they would have died. The vet assured me that they would be taken to the clinic to be checked over. I thanked the team for their efficient intervention and the pups are now in the sickroom.In one month they will be ready for adoption.

14 thoughts on “Una brutta avventura finita bene- articolo ospite-

  1. Veramente una brutta storia, quando c’è di mezzo l’abbandono di animali😦 Chissà come si sono spaventati questi poveri cuccioli! Per fortuna esistono anche esseri umani sensibili e intelligenti, come il Delegato di Nepi evidentemente! Speriamo che dei cuccioli così carini possano trovare una famiglia! Complimenti per la responsabilità dimostrata!

    1. Si vero!sono stati crudeli, in più c’era anche cattivo tempo.Fortunatamente e’passato il delegato di nei.Complimenti ben fatto,così si fa’

  2. Anche mia nipote a Milano ha trovato 4 cuccioli di labrador abbandonati in un viottolo. CUS la loro cagnolona si è accucciata per scaldarli e si è alzata solo quando ha visto i padroni che con una coperta volevano raccogliere i piccoli. In macchina, nel bagagliaio della StationWagon, si è di nuovo accucciata per proteggerli e a casa guaiva di ” dolore” finché non li ha visti succhiare il latte da un quasi biberon….. Insomma se diciamo BESTIA a una persona cattiva è perché non conosciamo le bestiole vere.

  3. È una storia commovente dal lieto fine per i quattro teneri cuccioli! Bravo Andrea,il tuo interessamento e il tuo gesto hanno neutralizzato l’ azione indegna dell’ abbandono e la soddisfazione ela gioia si leggono chiaramente nel tuo volto! Grazie a Cate e al suo mondo siamo venuti a conoscenza di questa bella ” avventura”……alla fine!!!

  4. A very touching story! So good of Andrea to take the time to help save these adorable creatures. Hopefully when they have completely recuperated they will be adopted by good families.

  5. This story has brought me to tears. Bravo Zio! Your heroic gesture definitely saved those beautiful dogs. Hopefully each one of those puppies will find happiness and comfort in their “forever homes”.

  6. Prima di leggere l’articolo, guardando le foto, ho pensato che mio fratello Andrea aveva deciso di adottare I magnifici quattro cuccioletti. Poi, leggendo l’articolo ho capito quello che e’ successo. Complimenti a mio fratello per la buona decisione presa e spero che I magnifici cuccioletti possano essere adottati da famiglie in grado di avere buona cura di loro

I commenti sono chiusi.