Pubblicato in: articoli ospiti

-articolo ospite-Festival del cinema di North Bay- A cura di Helen

Il festival del cinema di North Bay ha luogo annualmente nel palazzo storico “Capitol centre theatre” che si trova nel centro della nostra cittadina di North Bay.
Il festival si interessa di film internazionali e canadesi ed anche di film locali. Oltre ai films, ci sono molti gruppi di discussione, seminari e ricevimenti.
I film sono selezionati dal comitato del festival, che valuta soprattutto le qualita’ artistiche e la delicatezza dei soggetti anche quando, a volte, essi non sono considerati di grande potenzialita’ commerciale.

Quest’anno sono stati proiettati nove film principali e anche otto cortometraggi, in un periodo di due giorni e mezzo.
Noi abbiamo potuto vedere cinque film e cinque cortometraggi.
Siamo andati alla prima serata di gala, che si è tenuta nella galleria d’arte Kennedy, la quale si trova all’interno del Capitol Centre, e abbiamo visto”Loving Vincent “.
Il giorno dopo abbiamo visto due films: “To The Orcas, with love” e “Mark Felt the Man Who Brought Down the White House” ambientato all”epoca di Richard Nixon.
Il giorno dopo siamo andati al pannello di Discussione di ” Hollywood North (Bay). Ultimamente North Bay e’ stata il set di molti film, e questo boom dell’industria del cinema si e’ fatta sentire in ogni angolo della comunità.
Successivamente abbiamo visto il film svedese “The Square”, vincitore nel 2917 del festival del cinema di Cannes e “Lucky”, un film commovente ma anche divertente con l’attore protagonista ” Harry Dean Stanton, che è morto dopo le riprese del film.
È stata una settimana molto bella ricca e intensa

The North Bay Film Festival takes place annually at the historic Capitol Centre Theatre in downtown North Bay, Ontario. The festival features international, Canadian and local films paired with panel discussions, receptions and workshops. The films are chosen by the festival committee for their artistic qualities or sensitive subject matter even though at times they are not commercially viable or successful.
This year there were nine feature films presented along with eight independent shorts in a period of two and a half days. We were able to take in five feature films and five shorts.
We attended the opening night gala at the Kennedy Art Gallery within the Capitol Centre and that evening watched the film “Loving Vincent”. The next day we attended the showing of ” To The Orcas, With Love” and also the film “Mark Felt the Man Who Brought Down the White House” in the Richard Nixon era.
The next day we attended a panel discussion Hollywood North (Bay). In the past few years many movies have been filmed in North Bay and this film industry boom has been felt in every corner of our community.
Following this we watched the Swedish film “The Square”, winner of the Palme D’Or at the 2017 Cannes Film Festival. In the evening we watched “Lucky”, a very moving but funny film starring Harry Dean Stanton who passed away following the making of the movie.
It was a very enjoyable weekend of film viewing.

Pubblicato in: articoli ospiti, autunno, cene, curiosità, hobby, inverno, novita', ricette ospiti

Ricette ospiti-Focaccia con verdure-a cura di Delegatodinepi

Pulire e lavare la verdura (bietole o scarola), mettere in padella con olio, uno spicchio di aglio e un pezzetto di peperoncino piccante.
Fare cucinare molto lentamente e, quando la verdura e’ cotta, cospargere con parmigiano, pan grattato e sale. Aggiungere dopo un paio di minuti provola a pezzetti e prosciutto cotto. Versare tutto sulla pasta sfoglia ben distesa e infornare per trenta minuti a 180 gradi.

Clean and wash the vegetables(chard or endive), put in a pan with oil,a piece of garlic and hot pepper.

Cook very slowly,and when the vegetables are cooked,sprinkle with Parmesan cheese, bread crumbs,and salt.

After a couple of minutes add provola cheese and baked ham. Pour everything in the puff pastry,well stretched, and put in the oven for thirty minutes at 180 degrees.Enjoy your meal!!

Pubblicato in: amici, articoli ospiti, autunno, cinema, cinema, cronaca, cronaca, cultura, cultura, curiosità, film, film, foto, hobby, inverno, italia, roma, tradizioni, tradizioni, tradizioni estate amici compagnia

Articolo ospite-Festival del cinema di Roma-a cura di Elena

Anche quest’anno come ogni ottobrata romana che si rispetti da dodici anni a questa parte, Roma ha festeggiato la Settima Arte con la Festa del Cinema di Roma, giunta quest’anno alla sua dodicesima edizione.

L’ottobre romano ci ha riservato delle belle giornate di sole, a tratti quasi estive, e come sempre si sono visti tanti film, incontrati tanti attori e registi (grande affluenza soprattutto per gli incontri con il maestro David Lynch, con l’enfant prodige Xavier Dolan, e con il nostro Nanni Moretti), e alla fine sono stati 10 giorni intensi – 26 ottobre /5 novembre – dedicati al mondo del cinema e dell’arte in generale. Tra le tante opere in concorso c’è stata quest’anno una particolare attenzione al mondo dello sport, con diversi film che hanno raccontato momenti importanti della storia dell’agonismo sportivo. Largamente apprezzato sia da pubblico sia dalla critica I, Tonya, film biografico sulla pattinatrice statunitense Tonya Harding interpretato da un’ottima Margot Robbie, e ancora più apprezzato il film Borg McEnroe, che ripropone sul grande schermo il celebre incontro di Wimbledon svoltosi nel 1980 tra, appunto, i due campioni del tennis di allora, ovvero lo svedese Björn Borg e lo statunitense John McEnroe. Borg McEnroe si è aggiudicato anche il Premio del Pubblico, ovvero il premio più importante da quando il festival è diventato Festa, lasciando che sia unicamente il parere del pubblico a premiare il film migliore tra quelli transitati per la rassegna. Si tratta di un bel film che tra l’altro vi consigliamo perché riesce a essere non solo un’appassionante storia di sfide sportive ai massimi livelli, ma anche un film di grande ritmo, piacevole da vedere.

Per quanto riguarda noialtri partecipanti tra file, caffè, frenesie, risate, lacrime, come al solito ci siamo divertiti a seguire questa rassegna romana che per dieci giorni trasforma l’Auditorium di Roma e tutta l’area del Flaminio in una grande Festa dedicata al Cinema e agli appassionati di questa arte! Se non ci siete mai stati, provate magari a fare un salto l’anno prossimo! Vi aspettiamo!

Last week in Rome,it has been held the twelve edition,of the”Festival del cinema”
Has you know, this October in Rome has been very hot and warm,with many sunny days nearly like summer! And has usual, we have seen many films, we met actors directors. It was very popular the meetings with the director David linch with the film”enfant prodige”.and our Nanni Moretti. It has been ten intensive days-25oct/5nov -dedicated to the cinema and Art in general.

There where many films; this year in particular most film who participated tell about sport stories.
It has been, very well appreciated and well criticised from the public and the critics,the auto biographical with Margot Robbie who tells the story of the American skater TonyaHarding.Even more appreciated by the critics and and the public the film”Borg Mc Enroe,which repeats the famous match held in the 1980 between the two tennis champions Borg and John mc Enroe.The film has won the prize from the public, one one the most important prizes given by the “Festival del Cinema ” since the festival has become a party.One of the major judges of the festival are the public.It is a very nice film, and we recommend for you to watch it!!

We had a great time, during this period talking chatting having coffee laughing queueing for the films.

The area of the Flaminio and the auditorium, for these ten days it has become a great party for those like us who are appassionate of cinema and of this art.Has you can tell it has become a tradition, and cannot be missed!we invite you to try it and join the fun!