Pubblicato in: animali, articoli ospiti, autunno, cinema, compagna, cronaca, cultura, curiosità, estate, foto, inverno, italia, natura, novita', paesaggi, tradizioni, turismo

-Articoli Ospiti a cura di Gaya-I cuccioli di leopardo nati al parco bioparco di Roma

Anche se non è il massimo sapere di animali non liberi nel loro habitat, a volte la cattività consente la tutela e la conservazione di animali spesso preda di bracconaggio o a rischio di estinzione…
Essendo io abbonata al Bioparco di Roma per potermi esercitare nel disegno dal vero, sono diventata molto “amica” di alcuni animali che ormai hanno imparato a riconoscermi… In particolare i leopardi delle nevi, Silky e Baal! Da pochi mesi a questa meravigliosa coppia sono nati due splendidi cuccioli, un maschio e una femmina che ancora non hanno nome… La cosa bella è stata che, non ostante al momento del mio arrivo i piccoli stessero facendo colazione nel casotto chiuso in cui vanno quando vogliono un po’ di privacy, la mamma Silky, capendo che desideravo ammirarli (lo ammetto: gliel’ho proprio chiesto!), è andata dentro, ha preso le costate di capra che costituivano il loro pasto, e le ha portate proprio davanti a me (ovviamente eravamo separate dal vetro di protezione!), cosicché i cuccioli, per poter mangiare, sono dovuti uscire e venire proprio di fronte ai miei grati occhi! 😀 Silky era orgogliosa e fiera della mia ammirazione… 🙂 È stato un momento letteralmente magico…

Even if it is not the best knowledge of non-free animals in their habitat, sometimes the captivity allows the protection and conservation of animals often prey of poaching or threatened with extinction …
Being a subscriber to the Rome Biopark to be able to exercise in real life, I became very “friendly” of some animals that have now learned to recognize me … In particular the snow leopards, Silky and Baal! From a few months to this wonderful couple were born two beautiful puppies, a male and a female who still have no name … The nice thing was that, despite the arrival of the little ones were having breakfast in the closed shed where they go when they want a little privacy, mother Silky, understanding that I wanted to admire them (I admit it: I asked her!), she went inside, she took the goat ribs that made up their meal, and she brought them in front of me (of course we were separated by the protective glass!), so that the puppies, in order to eat, had to come out and come right in front of my grateful eyes! 😀 Silky was proud and proud of my admiration … 🙂 It was a literally magical moment …

Pubblicato in: amici, artivoli ospiti, autunno, cene, cibo, cronaca, cronaca, cultura, cultura, curiosità, estate, foto, inverno, italia, ricette ospiti, ristoranti, tradizioni, tradizioni, tradizioni estate amici compagnia, vacanze, varie

Ricetta ospiti-a cura di Mitzy-

Un cespo di insalata ( indivia/ scarola)
Olio
Pinoli
Capperi
Uva passa
Speck
Parmigiano
Forno 180*
15 minuti in basso
10 in alto
Che bontà!

Ingredients:
A head of salad (endive / escarole)
Oil
Pine nuts
capers
Raisins
Speck
Parmigiano
180 oven
15 minutes down
10 above
How 😋