Articolo ospite-a cura di Gaya-Le città del Lazio


  • Le città del Lazio

Le città megalitiche del Lazio.
Una delle mie recenti fissazioni consiste nell’andare a caccia di “misteri archeologici”: uno molto a portata di mano è quello di alcune antiche cittadine del Lazio che conservano antichissime mura ciclopiche, secondo me appartenenti a civiltà più antiche di quella romana o neolitica, cui vengono attribuite di solito. Le pietre sono enormi, di grande peso come quelle di Stonehenge, e montate in un modo raffinato e complesso che non prevede spazi o imperfezioni tra un masso e l’altro. Impressionanti sono i portali, sotto i quali si avverte una strana e forte energia! Credo che in antichità questi siti avessero una funzione diversa da quella semplicemente difensiva, anche perché nell’età del Bronzo non era indispensabile circondarsi di mura spesse sei metri! 😀
Il prossimo mistero nella prossima puntata!!! 😀

The cities of Lazio

The megalithic cities of Lazio.
One of my recent fixations is to go hunting for “archaeological mysteries”: one very close at hand is that of some ancient towns of Lazio that preserve ancient cyclopean walls, according to me belonging to civilizations older than Roman or Neolithic, which are usually attributed. The stones are huge, of great weight like those of Stonehenge, and assembled in a refined and complex way that does not provide spaces or imperfections between one boulder and the other. The portals are impressive, under which there is a strange and strong energy! I believe that in ancient times these sites had a different function from that simply defensive, also because in the Bronze Age it was not necessary to surround yourself with walls six meters thick! 😀
The next mystery in the next episode !!! 😀

22 risposte a "Articolo ospite-a cura di Gaya-Le città del Lazio"

  1. Grazie Gaya per i tuoi splendidi articoli che denotano la passione che metti in ciò che fai….anche stavolta hai destato il mio interesse. E grazie a Cate per il suo brillante blog

  2. Sempre originale Gaya nelle sue intelligenti ricerche! Riesce a suscitare in noi curiosita’ e quindi interesse per luoghi finora sconosciuti e ricchi di fascino….Aspettiamo,alla prossima,notizie sui misteri che avvolgono altre localita’ che solo lei sa scovare .valorizzare e…fare conoscere. Grazie Gaya e grazie Cate che col tuo Mondo ne sei il tramite

    1. Come sempre piacere mio!!L’italia offre sempre tanti bei luoghi poco conosciuti al pubblico,e solo chi come Gaya ha la volonta’ di andarli a cercare e a condividerlo con noi!

  3. Thank you for your interesting article Gaya! And thank you Cate for bringing it to your followers. Great photos too.

  4. Quanti bei luoghi in Italia molto interessanti e ricchi di storia!!
    Almeno attraverso te Cate riusciamo a conoscerne alcuni.
    Sarebbe bello girare per l’italia
    alla ricerca,ma ci vorrebbero viaggi organizzati.In mancanza di altro mi accontento di vederli attraverso il tuo mondo.

  5. Grazie Cate e grazie Gaya….bellissime foto e interessante descrizione.
    Il tuo mondo diventa nostro è ci unisce tutti…che gioia.
    Un grande abbraccio

  6. Where did you find these Stonehengelike boulders? I would be interested in going to see them.

  7. Ho sempre gustato gli articoli presentati da Gaya perche’ sono insoliti e molto interessanti. E’ una meraviglia a vedere questi muri costruiti millenni fa di massi enormi incastrati con una precisione assoluta!

  8. Grazie a tutti per le belle risposte! 🙂 Nelle foto che ho inviato a Cate c’era il nome di ciascun sito. Comunque le città megalitiche del Lazio sono: Alatri, Cori, Segni, Norma (l’antica Norba), Ferentino…
    È un piacere condividere questi interessi con tutti voi che ne siete curiosi, e ovviamente grazie Cate che è la nostra splendida mediatrice! 🙂

I commenti sono chiusi.