Pubblicato in: A casa con Caterina, animali, ciriosita', curiosità, estate, foto, hobby, italia, natura, paesaggi, tradizioni, tradizioni

…ecco il nostro giardino botanico..

Vi Ricordate, che Franco & Carol vi ha lasciato in sospeso, con un mistero ?!be eccolo qua ‘ !!vi presentiamo i fiori del nostro giardino -quali riconoscete?! Quale vi piace di più ?

do you remember that Franco&Carol left you with suspence, the other day?! Here is revealed the secret!!! We are presenting you, our flowers in our garden!! Which ones do you recognise?!which do you like the best??










	
Pubblicato in: A casa con Caterina, articoli ospiti, autunno, cronaca, cultura, curiosità, estate, foto, hobby, italia, natura, novita', paesaggi, tradizioni, turismo, visite

Articolo ospite a cura di Rosalba-gita al giardino botanico

Dopo mesi ristretti con le nostre attivita’ a causa del COVID, abbiamo approfitatto del bel tempo per visitare i Giardini Botanici Reali situati nella citta di Hamilton, Ontario. Con piu di 250 acri di giardini coltivati e 27 km di sentieri questo posto e’ pieno di vedute pittoresche per tutta la stagione estiva. Io ed Olivia siamo state fortunate di visitare questo posto durante questo periodo dell’anno al centro della fioritura di peonie, allium, iris e rose.
Abbiamo fatto molte foto di questi prati di fiori che ci fa piacere condividere con voi.
Quale foto e la vostra preferita?

After months of being restricted with our outings due to COVID, we took advantage of the beautiful weather and visited the Royal Botanical Gardens located in Hamilton, Ontario.
With over 250 acres of cultivated gardens and 27km of trails, the RBG is full of picture-perfect views all season long.
Olivia and I were fortunate enough to be there at a time when the alliums, peonies, roses, and irises were in full bloom. We enjoyed taking photos of the various blooms and now we would like to share them with all of you. Which is your favourite?

Pubblicato in: A casa con cate, A casa con Caterina, amici, cene, cronaca, cultura, curiosità, estate, foto, italia, paesaggi, ristoranti, tradizioni, turismo, vacanze

Prime attività

Dopo la fine della quarantena,possiamo ricominciare a uscire, e i primi incontri –

Come ben vedete con le dovute cautele (le maschere nei luoghi pubblici sono obbligatorie ) e se qualcuno visita meglio tenere le distanze di sicurezza, ma almeno c’è una parvenza di normalità .Ho rivisto quasi tutti, e pianifico altre!!

come sempre, continuate a seguirci,per scoprire le altre cose!!

After lockdown here in Italy has eased up, we can finally go out again!

( in public places) masks are obligatory and we have to put with the social distances rules if someone visits) but at least we are getting some normality back

As always ,follow us to get the latest gossip and news!

Pubblicato in: A casa con cate, A casa con Caterina, amici, autunno, cene, cronaca, curiosità, estate, foto, hobby, italia, paesaggi, ristoranti, tradizioni, turismo, vacanze

concerto di Jude

come ben sappiamo, anche il CANADA sta vivendo in questo periodo con il coronavirus-

Nonostante ciò,Jude ha potuto ugualmente esibirsi, in un concerto, all ‘aperto davanti a un pub nel giardino ed è stato un’ ottima occasione per socializzare,pur restando distanziati-Il pubblico ha potuto godersi lo spettacolo dalle proprie macchine e mangiando uno spuntino in macchina-Sono accorsi numerosi ed è stato un vero successo!

Jude last Friday has joined in his first ,drive in diner party,-As you know also in Canada there is the coronavirus, but with al the precautions, it was held a very nice social event ,that brought the community – well done

Jude Zappala to perform his first drive-in and dinner show

NORTH BAY – Un promemoria sui posti auto presso la Station Tap House e la Steak Co. Sono limitati. Jude Zappala si esibirà per la prima cena al drive-in del ristorante e per uno spettacolo il 5 giugno a Ven. “Penso che sia un’idea originale”, ha detto. “È sicuramente un buon modo per fare affari per loro e per far prosperare la comunità artistica e di intrattenimento”. Zappala sarà nel patio, che è circondato dal parcheggio. Il ristorante vuole che la gente salga in macchina e c’è un menù fisso. La gente può ordinare il cibo e ascoltare uno spettacolo.

Chi non ha mai sentito Zappala prima d’ora dovrebbe aspettarsi uno spettacolo acustico venerdì. Suona molta musica degli anni ’60 e ’70, e Neil Young, The Beatles e Tragically Hip. Zappala chiama il suo primo grande evento da concerto il Tragically Hip: il penultimo concerto della band ad Ottawa durante il loro tour finale nel 2016. Zappala ha 14 anni ed è al nono anno della scuola secondaria cattolica St. Joesph-Scollard Hall. Ha ricevuto la sua prima chitarra per il suo ottavo compleanno. Ha preso lezioni alla Music City, che da allora ha chiuso. La prima volta che Zappala si è esibito davanti a un pubblico, si è esibito in “Day Tripper” dei Beatles. E sì, se vi siete chiesti fin qui il nome Jude, è per via di quell’altra canzone dei Beatles, ‘Hey Jude’. “Ho avuto molti grandi insegnanti di musica nel corso degli anni”, ha detto Zappala. “Ma mia madre (Katherine) mi ha fatto appassionare alla musica in primo luogo. Mi ha introdotto ai Beatles quando ero molto giovane”. Lo spettacolo alla Station Tap House è solo Zappala, anche se dice di suonare anche in una band. “Non mi sento più molto nervoso. Faccio anche teatro musicale nel mio tempo libero”, ha detto. A gennaio ha partecipato a una produzione di Saturday Night Fever. “Questo mi aiuta a superare la paura del palcoscenico e cose del genere. Non lo sento più”. La Stazione ha in programma altri intrattenitori nel patio nei prossimi venerdì. Ma per ora, Zappala fa tendenza questa settimana. Il suo set musicale andrà dalle 16.30 alle 19.00.