incontri e coincidenze

caesarapp_2016826104450405.jpg

Durante la permanenza di Tony, Olivia e le bambine, mi sono concessa una pausa e lunedì sono uscita con Caterina. Cosi abbiamo passato una piacevole serata in compagnia.
E quello con Caterina non e’ stato l’unico incontro piacevole della settimana: infatti, Mercoledì siamo andati al centro commerciale con i miei e, girando per negozi con mia madre, abbiamo fatto uno strano incontro: Vi ricordate Gabriele Ottaviani l’autore del libro “frammenti d’amore”, oggetto dell’articolo ospite di Elena?! Ebbene si era proprio lui! eravamo nello stesso negozio, mi ha fermata chiedendo:”Ma tu sei Caterina”?!e io ho risposto” si “ed è venuto fuori che mi ha riconosciuto tramite le foto del blog, infatti di persona non ci eravamo ancora conosciuti! ma avevamo già in programma una cena con lui Elena, Diego e un altro amico, Erminio, prevista per il giorno dopo!!!!che coincidenza!!!come potete ben capire dalle foto è stata una serata molto piacevole e da rifare!

During Tony’s stay, one evening I went out with my friend Caterina , and we spent a very pleasant evening together!
This was not the only outing of the week!
In fact, on Wednesday we went with my parents to a shopping center and, in a shop, we had a strange meeting: do you remember Gabriele Ottaviani, the author of the book “Frammenti d’amore”, about which Elena wrote an article “ospiti”? Well, yes, it was him! He saw me in the same shop and he asked if I was Caterina? it turned out that he recognized me from the blog; infact we hadn’t met before. However we had already planned a dinner with Elena & boy-friend, him and another friend, Erminio, for the next evening; what a coincidence! As you can see from the pictures, also the dinner was very enjoyable!

Valentina e Luisa in vacanza

img-20160818-wa0009.jpg

In questo periodo stiamo godendo della visita di Tony, Olivia, Valentina e Luisa. 
Staranno con noi, in tutto, due settimane, e la prima è già passata!
Tony e Olivia hanno lasciato con noi le bimbe per quattro 
giorni, mentre loro facevano un giro in Umbria.
Durante la loro permanenza le bambine sono state sempre impegnate: cavalcate a cavallo, giochi in giardino con i cani, giri in bici e lezioni di nuoto.
Purtroppo la piscina è stata poco usata in quanto abbiamo avuto dei problemi ma per fortuna da qualche giorno abbiamo recuperato!
Ovviamente siamo stati anche in ristoranti e in giro per Roma!
Oggi sono tutti partiti per due giorni al mare.
Rimane ancora qualche giorno,  per cui vi terrò aggiornata sui prossimi sviluppi!!
As always in summer, we are enjoying the visit of Tony, Olivia, Valentina and Louise.They are staying with us a couple of weeks, with two breaks.Tony and Olivia left the girls with us for 4 days while they where in Umbria. The first week has already gone!
Valentina and Louise have been very busy with many activities: horse riding lessons, games in the garden, playing with the dogs, bike excursions, and swimming lessons. We were not able to use much the pool because we had problems, but now we have recuperated!!
we also went to restaurants!
There are still a few days left ,so stay tuned!!

107anni e non sentirli

img-20160814-wa0025.jpg

Anche quest’anno ho l’onore di dare personalmente gli auguri alla Zia Lilla, La quale nonostante qualche inevitabile acciacco, oggi ha festeggiato in grande forma il raggiungimento della veneranda età di 107 anni. Tantissimi auguri Also this year we have the honour of celebrating Zia Lilla’s 107th birthday!! of course she has some aches and pains but we can’t complain! happy Birthday!!!!!

vacanza inglese 2016

wp-1462817646048.jpg

Maggio è tornato, e con esso anche i nostri viaggi.
Siamo appena tornati dalla nostra vacanza inglese. Prima siamo stati nel sud dell’Inghilterra, nella contea del Kent, precisamente ad Ashford. Gli ultimi quattro giorni, poi, siamo stati con Tony e famiglia a Burnham on Crouch, un simpatico paesino di campagna che si trova sul fiume Crouch e vicino al mare. Il tempo è stato molto buono come potete ammirare dalle foto,e anche le bimbe si sono divertite a stare molto all’aria aperta.
Adesso ci stiamo preparando per la trasferta italiana, il finesettimana prossimo..

Just came back from our English trip. For the first two days we stayed in the south of England, Ashford (Kent), then we moved upto Burnham on Crouch (Essex), near Chelmsford, where we enjoyed the family reunion with Tony&family: it was very pleasant.
Fortunately we had great weather, and we took advantage, spending most of the time outside with the girls.
Now we are already preparing to leave for the Roman summer!

70e non sentirli…

img-20160407-wa0001.jpg


Ieri é stato il 70° compleanno di papà. Per l’occasione Tony, mamma e io abbiamo organizzato una sorpresa:Tony è venuto a trovarci! Io e mamma abbiamo organizzato il tutto via cellulare quando papà non c’era…lo sapevamo da piu di un mese, maovviamente abbiamo tenuto il tuttonascosto da lui e la sorpresa è riuscita in pieno!!!ieri infatti Tony aveva detto a Papà che aveva ordinato una cena che un ristorante doveva consegnare a casa…però quando il campanello ha suonato e papà, pensando fosse il fattorino, è andato a aprire la porta….è rimasto a bocca aperta!!!Poi abbiamo festeggiato in ristorante!Yesterday it was dads 70th mum and myself organised a surprise visit of Tony! We organized it all when dad was out with the dogs or something.We kept the secret for about a month.. The surprise was a great success!Yesterday Tony told dad that he had booked dinner for us to be delivered at home by a restaurant. ..When the door bell rang, dad wentdown to collect the food but instead….he found Tony who had arrived from Amsterdam to take all of us for dinner to celebrate.

tornati a Bruxelles

vista dall'albergo


…E siamo tornati a Bruxelles a passare l’inverno! Come sapete gli ultimi giorni in Italia sono stati molto movimentati, tra i preparativi del viaggio in Calabria, il viaggio in Calabria, il ritorno ed i preparativi per il viaggio Bruxelles.
Alla fine il giorno della partenza è arrivato.
Prima tappa in Italia ad Aosta, circa 700km, l’indomani partenza per Ginevra da Tony . Questa volta viaggio corto, circa 200 Km. È stato un fine settimana molto intenso e piacevole con le bimbe, con varie attività da fare, tra cui giochi, letture, ristorante, parchi giochi, uscite con i cani. Stranamente abbiamo avuto buon tempo e caldo. Lunedì mattina poi siamo partiti per Bruxelles stavolta circa 700 Km, percorsi tranquillamente e col bel tempo: Bruxelles ci aspettava col sole e con 16 gradi!
Insomma, una trasferta molto lunga e complessa, ma interessante!
And we are back in Bruxelles.

We had a few very busy weeks, first with the preparations for Reggio, then the trip to Reggio, coming back Getting prepared for the trip to Brussels, stopping at Geneva..very hectic!!! The day of the departure arrived, first stop at Aosta about 700km, then the next day we went to Tony’s who is back in Geneva, this time around 200 Km ..we had a very nice and intense week end with the kids, with many activities such as reading, games, restaurant, playgrounds and walks with the dogs. It was a very busy nice weekend!…and on monday we left for Brussels.

Tutti a Scuola!prime impressioni

wpid-img-20150904-wa0003.jpg

Valentina e Luisa si stanno riambientando nella loro nuova casa di Ginevra, dove sono arrivati da poco.
E anche per loro è iniziato l’anno scolastico nella scuola nuova.
Abbiamo chiesto a Valentina alcune prime impressioni:
D): Eri triste di lasciare Irlanda?
R): Si un po’
D): Ti sei riambientata?
R): Mi sto ambientando
D): Hai nuovi amici?
R): Per il momento Rose e Leo
D): Ti piace la nuova scuola?
R): Si, molto, guarda video

Tra qualche mese torneremo a vedere come sta procedendo la loro vita nel nuovo ambiente, per il momento ringraziamo Valentina.

Valentina and Louise are getting used to their new life back in Geneva with their new house and school.
Also for them the school year has started and we asked Valentina some first impressions: here is the interview
Q): Where you sad leaving Ireland?
A): Yes a bit
Q): Are you getting used to the new school ?
A): I’m adjusting
Q): Have you got new friends?
A): For the moment Rose and Leo
Q): Do you like the new school?
A): Yes, very much: watch the video!

In a few months time we will check on their improvements in the new environment, for the moment thank you Valentina, a bientot

Tony e famiglia…in vacanza

wpid-img-20150809-wa0019.jpg

Questo slideshow richiede JavaScript.

This summer has been a slightly unusual one for this Zappala family. The big occupation has been the move back from Ireland to Switzerland. This has taken quite a bit of planning and work but has gone well overall. I guess we are getting used to moving as a family. Hopefully now we will stay put in Geneva for a few years at least… that is certainly the plan !

Caterina has well documented our two trips to Rome in this blog already. The « missing pieces » have been a few days in Orvieto and a camping trip in Avignon.

While in Rome, we left Valentine for a few days to enjoy exclusive ownership of Nonno and explored Umbria. We stayed in a hotel just outside Orvieto and used this as a base for exploring some of the nearby towns such at Orvieto and Todi. These are all beautiful medieval towns, generally perched on top of hills. We naturally sampled the local wines and restaurants, while dipping in the pool whenever we could as a respite from the 35+ degree heat. We also discovered another nice way of finding cooler temperatures, which was exploring the underground parts of these cities. Being on hilltops there has been huge excavation going back all the way to etruscan times. This was for a number of purposes, from general storage space for the rich families above to water wells, olive oil mills, and even aviaries for doves, which were a convenient source of meat back in the day. Anyway, we had the opportunity to explore 2 (out of over 1200 !!) of such underground structures in Orvieto alone. The constant 14 degree temperature year round was definitely an attraction.

On the way back, we made a stop in Viterbo. It is close to Rome yet we had not stopped there before. Again we found the old part of the city to be wonderful, especially the square around the « Palazzo dei Papi ».

Once back in Geneva, we promised Valentine to experience a camping trip. We packed up tent and sleeping bags and headed south, to Avignon. It is by complete conicidence that here too there was a magnificent « Palais des Papes ». These guys definitely got around… Anyway, pleased to report it was a great experience. The nice weather helped but the girls especially enjoyed sleeping in the tent and, in Valentine’s words, « being close to nature ». The parents had mixed feelings about sleeping on the ground but overall a great experience which we will surely be repeating !


Questa estate è stata un po’ insolita per questa famiglia Zappalà. La cosa principale è stato il trasloco dall’Irlanda alla Svizzera. Ci ha preso un po’ di pianificazione e di lavoro, ma è andata bene in generale. Credo che ci stiamo abituando a muoverci. Speriamo che ora staremo a Ginevra per un paio di anni almeno … questa è certamente l’idea!

Caterina ha già ben documentato i nostri due viaggi a Roma in questo blog. I «pezzi mancanti» sono stati un paio di giorni a Orvieto e un viaggio in campeggio ad Avignone.

Durante la seconda visita a Roma, abbiamo lasciato Valentina per un paio di giorni per godersi proprietà esclusiva di Nonno e abbiamo esplorato l’Umbria. Da un hotel appena fuori Orvieto siamo andati a visitare alcune delle città vicine, Orvieto stessa e Todi. Queste sono tutte belle città medievali, generalmente arroccate sulla cima delle colline. Abbiamo naturalmente provato i vini locali e ristoranti, tornando spesso in piscina ogni per avere una tregua dal caldo di 35+ gradi. Abbiamo anche scoperto anche un altro bel modo per trovare temperature più fresche, che è stato esplorare le parti sotterranee di queste città. Essendo su colline ci sono stati tantissimi scai risalenti fino all’epoca etrusca. Questi scavi servivano a molti usi diversi, dalle cantine per le dimore delle famiglie benestanti ma anche per pozzi d’acqua, frantoi, e anche colombiere, che erano una comoda fonte di carne all’epoca. Comunque, abbiamo avuto la possibilità di esplorare 2 (di oltre 1200 !!) di tali strutture interrate nella sola Orvieto. La temperatura costante di 14 gradi era decisamente piacevole.

Sulla via del ritorno, abbiamo fatto una sosta a Viterbo. E’ vicina a Roma, ma ancora non ci eravamo mai fermati lì prima. Anche in questo caso abbiamo trovato la parte vecchia della città molto bella, soprattutto la piazza intorno al «Palazzo dei Papi».

Una volta tornati a Ginevra, abbiamo promesso a Valentina di sperimentare il campeggio. Abbiamo preparato tende e sacchi a pelo e ci siamo diretti verso sud, ad Avignone. E’ una conicidenza, ma anche qui c’è un magnifico «Palazzo dei Papi». Questi tipi sicuramente giravano parecchio … Comunque, lieti di comunicare che è stata una bella esperienza. Il bel tempo ha aiutato, ma le ragazze soprattutto si sono divertite molto a dormire in tenda e, nelle parole di Valentina, « ad essere vicine alla natura». I genitori avevano sentimenti contrastanti sul fatto di dormire per terra, ma nel complesso una esperienza che e piaciuta a tutti e sarà sicuramente da ripetere!