Pubblicato in: A casa con cate, A casa con Caterina, amici, animali, autunno, compagna, cronaca, curiosità, italia, novita', regolamento, tradizioni, vacanze

Il “nostro Jude”

Come ben sappiamo,Jude è il nipote canadese-Lo abbiamo già notato in varie sue opere ,e’molto noto in Canada-come artista di teatro e canto-

come Ben sappiamo a causa del coronavirus, non si possono svolgere le normali attività-

In Canada e in altri paesi del nord, il giorno 11novembre è festa(giorno della memoria o giorno dell’armistizio)e si ricordano le persone defunte nella prima guerra mondiale.Nella scuola di Jude ,svolgono sempre cerimonie,questa festa è da sempre molto sentita,ma quest’anno come ben sappiamo hanno trovato un altro modo per celebrare l’evento, in questa occasione in modo virtuale -Jude ha cantato in una piazza ed è stato intervistato dalla radio e televisione locale,e vi mostro la canzone.(Jude si trova nel minuto 3)Speriamo prima o dopo l’onore di poterlo ascoltare anche in Italia

Jude is our Canadian nephew-As you know,he is a all round artist-
in Canada and in other northern countries,the 11of November is a holiday, armistice day in which commemorates the people who sadly passed away in the first world wor-

In Jude school it’s a very felt festivity-As you know with coronavirus it couldn’t be held in person,but this year virtually-Jude sung this song,and was interviewed by the local radio and news

Pubblicato in: A casa con cate, A casa con Caterina, amici, articoli ospiti, autunno, cene, cibo, compagna, cronaca, curiosità, foto, italia, paesaggi, ricette ospiti, ristoranti, tradizioni, turismo, vacanze

Ricette Ospiti a cura di Gaya-Carbonara di zucchine –

CARBONARA DI ZUCCHINE.
Una ricetta tradizionale rivisitata in chiave vegetariana è una carbonara in cui, al posto del guanciale, vengono usatte le zucchine. Si tagliano le zucchine “à la Juliènne”, si soffriggono con dell’aglio, salandole e pepandole; a parte si sbattono le uova insieme al pecorino, aggiungendo altro pepe. Si cuoce la pasta e, una volta scolata, la si amalgama con questa crema e, alla fine, si sistemano sopra le zucchine fritte… Non la si potrà chiamare veramente carbonara forse, ma vi assicuro che è assai gustosa e, magari, più sana! Io l’ho provata in alcuni ristoranti che cercavano con ammirevole buona volontà di accontentare i vegetariani, e l’ho riprovata a casa… Non delude mai! 😀





A traditional Recepy revisited in a vegetarian way is the Carbonara, in which instead of bacon, courgettes are used.Cut the courgettes “a la julienne”,fry them with garlic,salt and pepper separately, beat the eggs and the pecorino cheese add more pepper .The pasta is cooked and drained,it is mixed with cream, then they are placed on top of the fried courgettes!….

it may not be called the “ carbonara” but I assure you, that it is very tasty,and perhaps healthier!!

I tried it in various restaurant,who where making an effort to please vegetarians and tried it at home…never Disappoints! Bon appetit

i

Pubblicato in: amici, autunno, cibo, compagna, cronaca, cultura, curiosità, foto, ginevra, inverno, italia, luisa, natura, paesaggi, ristoranti, tradizioni, tradizioni, turismo, valentina

Buon compleanno Valentina

Oggi è una giornata speciale, infatti festeggiamo tutti insieme gli 11anni di Valentina.Si avete capito bene, già undici !! Buon compleanno 🎂🎊 🎁 happy birthday to you!!

today its a very special day infact we are celebrating Valentina’s11th birthday!! Yes you heard correctly 11already time flies!! Happy birthday 🍰 🍰 🎉🎁🎊🎂

 

 

Pubblicato in: amici, cene, cibo, compagna, cronaca, curiosità, estate, foto, hobby, italia, meteo, natale, natale foto, negozi shopping, paesaggi, ristoranti, roma, tradizioni, tradizioni, turismo, vacanze, visite, visite

Zia in trasferta

Si è appena conclusa,ahimè la vacanza romana di quest’ anno della nostra zia Nella-Per la prima volta,la abbiamo potuto godere molto a lungo,infatti si è fermata per tre settimane.Con alti e bassi, difatti ancora non ho finito la terapia, ma nonostante ciò abbiamo passato molti momenti belli,tra cui piscina uscite al centro commerciale, stare in giardino (e le amate zanzare)e ricevuto varie visite,Tra cui Gaya Suzy Elena con Sabrina  e Caterina, e per finire in bellezza l’andata al ristorante-È stato un periodo intenso ricco di cose da fare.Ci manchi !!!

 

It has just finished zia Nella’s holiday in Rome.For the first time, we had the opportunity to enjoy her company for three weeks.

With ups and downs, infact I haven’t yet finished with my treatment, but nonetheless,we had very nice moments,such as ;pool staying in  garden (with mosquitoes), shopping centre we had also many visitors:Gaya Elena with Sabrina Suzy and Caterina.and to top it off, the last day we went to a restaurant by the lake

You are missed

 

Pubblicato in: amici, autunno, cani, compagna, cronaca, cronaca, curiosità, estate, inverno, italia, tempo meteo, tradizioni, tradizioni, varie foto, visite

Tempo pazzo

Da quando siamo tornati a Roma,il tempo è stato molto piovoso freddo e per niente Clemente,e non ci sono state molte belle calde soleggiate giornate, a cui siamo abituati.specialmente questa” primavera” è stata molto bizzarra;abbiamo avuto solamente qualche giornata bella e vi mostro qualche foto di cosa abbiamo fatto!! Il 25 aprile è venuta a a trovarci ElenaGiovedì e venerdì di Pasqua e ‘ venuto a trovarci Tony per un veloce saluto e la sera siamo andati a mangiare a Clotilde-Tony purtroppo è dovuto ripartire il venerdì pomeriggio.Noi sabato dai che era una bellissima giornata ne abbiamo aproffitato per dare una gita a Trevignano e siamo andati al ristorante.Poi siamo ripiombati in inverno,con temperature al si sotto della media e pioggia quasi sempre.Avremo portato noi il cattivo tempo?! Mi auguro che presto il tempo cambierà e diventerà estivo.Com’ è il tempo dalle vostre parti?!Nonostante il tempo freddo,anche Casper si è dovuto tagliare i capelli ieri, perché il pelo era diventato troppo lungo!
Since we are back from Brussels, the weather has been very lousy cold and rained a lot not at all the usual nice sunny weather we are used too.Specially this”spring” we had one or two nice days, and the rest cold lousy rainy days.luckily for us, when it was nice we took advantage of it and here are some photos;First of all Elena came the 25th of April, the the Thursday and Friday before Easter Tony came for a very brief visit, and we went for dinner at Clotilde, Tony left of Friday afternoon and on the Saturday a very nice hot day, we went to Lake Anguillara, at Trevignano to enjoy A nice restaurant and a walk in the town.After that winter came again with rainy and cold days.Hopefully Summer is round the corner-The pool is being built but a bit delayed.How is the weather with you?!Even Casper had to have his hair cut yesterday,because it was too long

Pubblicato in: amici, animali, autunno, cani, cene, cibo, compagna, compagnia, cronaca, cronaca, cultura, curiosità, foto, ginevra, inverno, italia, luisa, natale, natale foto, natura, novita', paesaggi, ristoranti, tradizioni, tradizioni, turismo, vacanze, valentina, visite

Buon 2019

Venerdi 29,siamo tornati dalla nostra vacanza  tradizionale di Madonna di Campiglio.Anche quest’anno ci sono venuti a Trovare Tony e Famiglia,e abbiamo potuto rivedere anche Bruno e Mitzy,Ed è stata una bella rimpatriata! mancavamo da quattro anni…

Il tempo è stato bello,io sono potuta uscìre quasi sempre ed è stato carino ritrovare tutti..

peccato pero’ che la fine della vacanza è stato rovinato dal virus intestinale,che ha preso tutti,tranne Mamma e Valentina le uniche che si sono salvati! Ora tutto a posto!

Il Mondo di Cate coglie in oltre l’occasione, per augurarvi a tutti voi un ottimo 2019e anche alle vostre famiglie.Grazie di continuare a seguire il blog

On friday the29th we came back from our usual holiday in the mountains,at Madonna di Campiglio.Of course ,Tony and family,joined us, and we managed tip get together also with Bruno and Mitzy&Bruno which was very nice.We haven’t been there for about four years.The weather has been good, and I managed top get out every day.Unfortunately the last days where ruined by a stomach bug,every body got it except mum and valentina.Now every one is fine

 

The blog” Il Mondo di Cate” want to wish you a very happy new 2019!! And your families Thank you for following

Pubblicato in: amici, cene, cibo, compagna, cronaca, curiosità, estate, foto, italia, meteo, natura, novita', paesaggi, ristoranti, roma, tradizioni, tradizioni, turismo, visite

Matrimonio di Valentina

Sabato scorso a Roma,si è svolto il matrimonio di una mia compagna di classe delle medie,Valentina figlia di Suzy,nostra frequentatrice del blog.

Abbiamo passato un ottimo pomeriggio-Il matrimonio si è svolto in una bellissima cornice,molto vicino a casa nostra.Il tempo è stato dalla nostra parte ,ed è stato molto caldo.

L’ unico inconveniente,è che papà ha dimenticato le gocce per gli occhi e siamo dovuti rientrare prima del previsto.
È stato carino, reincontrare Valentina dopo tanto tempo(era da parecchio tempo che non la vedevo) speriamo che ora la posso frequentare più spesso! Grazie di averci invitato

On Saturday night,a friend of mine from middle school got married,She is Valentina ,Daughter of Suzy our follower friend of the blog.
We spent a pleasant afternoon-The wedding was in a very nice setting,very near to our house.The weather was lovely and Hot.
The only inconvenience was that we had to come home earlier than expected,because dad had forgotten his eye drops.
It’s been nice to see Valentina after many years (it has Been a while since we last saw each other)hopefully Now we can meet more often!
Thank you for the invitation

Pubblicato in: amici, animali, cani, compagna, cronaca, cronaca, cultura, estate, foto, ginevra, inverno, italia, luisa, meteo, natale foto, natura, novita', paesaggi, ristoranti, roma luisa, tradizioni, tradizioni estate amici compagnia, turismo, vacanze, valentina, varie, varie estate, visite

Bye bye Bruxelles

AAA Super News: Dal 16 aprile siamo a Roma!!

Si, sì avete capito bene, non mi sono sbagliata a scrivere, stiamo proprio per arrivare a Roma….un mese prima del solito!

Difatti quest’anno, dopo un ventennio circa passato molto bene tra Roma e Bruxelles, abbiamo deciso che è giunta l’ora di lasciare la nostra bella Bruxelles e di trasferirci, stavolta definitivamente, a Roma.

Come ben potete immaginare, è stato un periodo parecchio difficoltoso, avendo dovuto aggiungere alle attività quotidiane anche quelle straordinarie per il trasloco: rivedere tutto quello raccolto in più di 20 anni, decidere cosa buttare, cosa regalare e cosa riportare a Roma, ordinare, fare scatole per il trasloco etc.
Il tempo anche quest’anno non è stato nostro amico, difatti è stato più freddo, piovoso, nevoso e umido del solito.
Certo Bruxelles ci mancherà a tutti e in particolare la piscina, ma era arrivato il tempo di chiudere questo capitolo molto importante della nostra vita-
Avremo fatto la scelta giusta?! Lo scopriremo!!!
Staremo a vedere a Roma su come faremo, state sintonizzati sul Mondo e lo saprete!!

Di seguito, ci sono alcune foto con varie attività e persone amiche che abbiamo conosciuto lungo tutti questi anni a Bruxelles.
Grazie Bruxelles ci mancherai

Per chi non lo avesse ancora fatto, il Belgio e Bruxelles sono bei posti per una bella vacanza!

AAA Super news: From the 16th of April we will be in Rome!!

Yes yes you understood correctly; I haven’t made a mistake, we will soon be arriving in Rome a month before usual.

Infact this year we have decided that, after a period of roughly twenty years, the time has become to leave Bruxelles and to move, this time on a permanent basis, to Rome.
As you can gather, this period hasn’t been easy, with doing the normal every day things, with the other things for the move sorting out dumping stuff packing etc.

Also the weather this year hasn’t been very kind to us, Infact it has been colder, damper and wetter than normal years.

Obviously We will miss Brussels very much and especially the pool.We are closing a very important chapter of our lives.Did we do the right thing?! Follow us to find out, and stay tuned to see where in Rome we will be staying.

In the following photos you can see only a few of the things that we have done during our stay in Brussels, and some of the friends that we met there.
Thank you Brussels, we will miss you!!

For those who haven’t been to Belgium and Brussels: il is a great place for a visit!

Pubblicato in: animali, articoli ospiti, autunno, cinema, compagna, cronaca, cultura, curiosità, estate, foto, inverno, italia, natura, novita', paesaggi, tradizioni, turismo

-Articoli Ospiti a cura di Gaya-I cuccioli di leopardo nati al parco bioparco di Roma

Anche se non è il massimo sapere di animali non liberi nel loro habitat, a volte la cattività consente la tutela e la conservazione di animali spesso preda di bracconaggio o a rischio di estinzione…
Essendo io abbonata al Bioparco di Roma per potermi esercitare nel disegno dal vero, sono diventata molto “amica” di alcuni animali che ormai hanno imparato a riconoscermi… In particolare i leopardi delle nevi, Silky e Baal! Da pochi mesi a questa meravigliosa coppia sono nati due splendidi cuccioli, un maschio e una femmina che ancora non hanno nome… La cosa bella è stata che, non ostante al momento del mio arrivo i piccoli stessero facendo colazione nel casotto chiuso in cui vanno quando vogliono un po’ di privacy, la mamma Silky, capendo che desideravo ammirarli (lo ammetto: gliel’ho proprio chiesto!), è andata dentro, ha preso le costate di capra che costituivano il loro pasto, e le ha portate proprio davanti a me (ovviamente eravamo separate dal vetro di protezione!), cosicché i cuccioli, per poter mangiare, sono dovuti uscire e venire proprio di fronte ai miei grati occhi! 😀 Silky era orgogliosa e fiera della mia ammirazione… 🙂 È stato un momento letteralmente magico…

Even if it is not the best knowledge of non-free animals in their habitat, sometimes the captivity allows the protection and conservation of animals often prey of poaching or threatened with extinction …
Being a subscriber to the Rome Biopark to be able to exercise in real life, I became very “friendly” of some animals that have now learned to recognize me … In particular the snow leopards, Silky and Baal! From a few months to this wonderful couple were born two beautiful puppies, a male and a female who still have no name … The nice thing was that, despite the arrival of the little ones were having breakfast in the closed shed where they go when they want a little privacy, mother Silky, understanding that I wanted to admire them (I admit it: I asked her!), she went inside, she took the goat ribs that made up their meal, and she brought them in front of me (of course we were separated by the protective glass!), so that the puppies, in order to eat, had to come out and come right in front of my grateful eyes! 😀 Silky was proud and proud of my admiration … 🙂 It was a literally magical moment …

Pubblicato in: amici, autunno, cani, cene, cibo, compagna, compagnia, cronaca, cronaca, cultura, cultura, curiosità, estate, foto, ginevra, hobby, inverno, italia, meteo, natura, paesaggi, ristoranti, roma, tempo meteo, tradizioni, tradizioni, tradizioni estate amici compagnia, turismo, vacanze, varie, visite

Siamo a Bruxelles

Siamo rientrati a Bruxelles in Belgio.

Come ben sapete, siamo partiti venerdì; abbiamo suddiviso il viaggio in più tappe- Il primo giorno siamo arrivati a Ivrea Piemonte. Il tempo è stato buono con un po’ di traffico. La sera abbiamo fatto qualche passeggiata con Casper, e cenato.
L’indomani mattina siamo partiti alla volta di Ginevra- abbiamo attraversato il Tunnel del monte Bianco, poi la Francia, e la Svizzera.

Visto che le previsioni del tempo erano buone, e Tony e famiglia erano già in montagna per i fatti loro, ci hanno chiesto di passare a visitare la loro nuova casa di montagna e così abbiamo fatto!! Lo chalet si trova in Francia nel paese St. Gervais les Bains.
Hanno un bellissimo panorama, come potete ammirare dalle foto ed anche un bel chalet; purtroppo, però, non e’ adatto alle mie esigenze; infatti sia per entrare, dove ci sono due tre scale, e all’ interno le camere da letto sono sopra, e ogni stanza ha almeno una due scalini. Anche il giardino non è piatto. Comunque è stato interessante..

Lo chalet si trova fuori del paese, proprio davanti agli impianti di risalita. Il paese, St. Gervais le Bain) non è piccolo come pensavamo , difatti abbastanza grande!!
Oramai si era fatta ora di pranzo, e abbiamo deciso di mangiare nel paese, prima di arrivare a Ginevra.
Dato che il tempo era buono (piu’ di 20gradi in montagna) ne abbiamo approfittato, per mangiare fuori e a goderci un po’ di sole. (sapevano che il meteo stava per cambiare)
Dopo siamo rientrati tutti a Ginevra
Sabato a Ginevra, le previsioni erano brutte, ma per fortuna non è stato così, almeno il sabato è stato buono, e siamo stati abbastanza fuori .
Domenica il tempo era più brutto, e siamo rimasti in casa. Come sempre, siamo stati in compagnia di Tony & Olivia e dei tre bimbi; Valentina oramai quasi signorina, la simpatica birbante Luisa e Marcello, il quale sta diventando sempre più grande, sta spesso in piedi e non vede l’ora di camminare!!

E lunedì mattina, è giunta l’ora di tornare a Bruxelles in Belgio. Il tempo è stato abbastanza variabile, nuvoloso, sole, pioggia, non troppo traffico, se non verso la fine, perché una via principale di Bruxelles è stata chiusa per lavori, e abbiamo dovuto fare varie deviazioni.Ma siamo arrivati a casa tutto bene, senza troppo ritardo, e anche avendo fatto spesa per strada!!
Abbiamo trovato la casa tutta o quasi in ordine, avendola lasciata chiusa da circa sei mesi.
Il tempo è abbastanza mite, ma c’è la solita umidità e pioggerella; speriamo migliori!!

Stiamo pian piano, riprendendo la nostra normale routine belga. Abbiamo ripreso a pieno ritmo a nuotare (sin da martedì) e presto riprenderemo ” le uscite delle donne” ,i vari pranzi fuori,e ovviamente le passeggiate con Casper! ci sentiremo presto.teneteci d’occhio, per vedere le nostre avventure!!

We are back in Brussels, in Belgium.
As you know, we left Rome on Friday. We divided the trip in three stages; The first day we arrived at Ivrea in Piedmont.

The next day, we crossed the italian border, trough the Mont Blanc tunnel, and arrived in France.
Since the weather forecast was good, Tony and family invited us, to visit, on the way to Geneva, their new chalet in the mountains, in France in the village” St Gervais les Bains” so we went

The Chalet offers a very nice view of the Mont Blanc and surrounding, as you can see from the various photos so it’s the chalet.

Unfortunately though, the chalet is not suitable to my needs;nInfact to go in, there are a couple of steps, then in every room you enter, there is a flight of steps and the rooms are up. Even the garden is not flat!!the visit was nice though!

The chalet isn’t located in the village, but up, just close to the sky slopes. St Gervais les Bains isn’t the small village we thought it would be, Infact it is quite large!!!

By the time we finished the tour, was lunch time, so we decided to stop in a restaurant in the village. To make the most of the good weather (20degrees in the mountains) we decided to eat outside and enjoy the outdoors.( we knew the forecast was going to change)

In Geneva, the weather forecast was not good; but Saturday it remained quite mild, so we could go out for walks and shopping.
On Sunday it was less nice, so we were in most of the day, ( except walks with Casper) with the company of Valentina who is growing up fast, mischievous smart Louise and little Marcel who is fast growing up, and wants to walk as soon as possible! And Tony and Olivia of course!
On Monday we finally arrived in Brussels.The weather is quite variable, sunny with clouds, sometimes rain.The journey went fine except at the end, in Brussels, where we found quite a few traffic jams, due to one of the major routes in Bruxelles closet down for works.However we arrived home quite early, having even done some shopping!
We found the house in order, and you wouldn’t think it was closed for about 6 months.

We are now in our normal Belgian routine; we already started swimming the following day, walks with Casper etc.

Stay tuned on the blog,for more of our adventures!!

Pubblicato in: autunno, cene, cibo, compagna, cronaca, cronaca, cultura, curiosità, estate, inverno, italia, paesaggi, ristoranti, tempo meteo, tradizioni, tradizioni, tradizioni estate amici compagnia, turismo, vacanze

Vacanza Reggina2017

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Siamo appena tornati dalla nostra annuale tradizionale visita Reggina.

Anche quest’anno siamo stati bene, anche se questa volta il tempo non ha cooperato: Difatti è stato più frescolino e nuvoloso del solito.

Comunque siamo sempre riuscito a uscire, a fare le passeggiate sul lungomare con Casper, preso il gelato siamo andati a mangiare fuori, gustato aperitivi, mangiato vari cibi locali visitato la zia Lilla fatto e ricevuto visite. Stavolta, per il primo finesettimana, c’è stato anche mio zio Andrea con mia zia Gisa; subito dopo sono tornati a Roma.

Tra le uscite, siamo andati a visitare il Museo archeologico della Magna Grecia.
Come ben sapete, Reggio Calabria è una città molto antica, e ha ancora importanti tracce della magna Grecia. E’ una delle città più grandi del sud Italia e si trova sul punta dello stivale. Una delle sue caratteristiche, è di avere il mare da una parte e le montagne ( Aspromonte) dall’altra.
Mamma e papà hanno anche fatto un breve salto a Gambarie, che è il centro turistico dell’ Aspromonte.

Purtroppo però le bellezze della città non sono valorizzate per quanto valgono per mancanza di buone infrastrutture turistiche e per una disattenzione generalizzata per le cose pubbliche e per l’accoglienza. (Mancanza di Pulizia per le strade, vandalismi vari, poco rispetto per le regole stradali etc).

La visita al museo è stata molto interessante .Raccoglie vari reperti dalla preistoria fino all’epoca romana e racconta la storia della Calabria, dai territori di Locri, Kaulonia e punta Alice. L’attrazione principale, naturalmente, è la sala dei Bronzi di Riace: li avevo già visitato ma adesso li hanno inseriti in questa particolare stanza, dove si può entrare in pochi alla volta per mantenere temperatura e umidità a condizioni adatte.

La visita al museo è un must da fare, per chi vuole visitare la città-

Reggio Ci vediamo presto!!

We have just come back from our traditional annual visit to Reggio Calabria.

Also this year, we enjoyed our visit although, the weather was cooler than usual with clouds.

However, we always managed to get out and about, walks with Casper, ate ice cream,went out in various restaurants,visited zia Lilla,some friends came to see us, and ate local food.This year the first weekend we have seen also my uncle Andrea and his wife Gisa who were still in Calabria.

We visited the Museo Archeologico di Reggio Calabria .

As you know,Reggio Calabria is in the south of Italy, on its toe. One of its characteristics its to have the sea at one side and the mountains on the other-
My parents visited Gambarie, the main touristic center of Aspromonte.
Unfortunately the area is not as well exploited for tourism as it could be for lack of organization and attention for visitors.

The visit to the museum was very interesting and worthwhile; it collects various finds from pre history to the Roman era, and it tells the history of Calabria , from various territories such has Locri,kaulonia and Punta Alice. The main attraction of the Museum is the Riace Bronzi. I already saw them but in a different room, and now they are kept in a dedicated room, with special conditions of temperature, humidity and cleanliness.

The visit of the museum, is a must, if you want to visit the city.

Reggio, see you next time!!

Pubblicato in: amici, autunno, cani, cibo, compagna, cronaca, cronaca, cultura, estate, foto, italia, natura, paesaggi, ristoranti, roma, tempo meteo, tradizioni, tradizioni, tradizioni estate amici compagnia, turismo, vacanze, varie novembre, varie ottobre, varieottobre, visite

Olivia e Julia a Roma

 

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

 

 

Ieri abbiamo avuto una domenica diversa dalle altre-

Penso vi ricorderete il post di mia cugina Rosalba di qualche tempo fa’, in cui raccontava dell’esperienza di sua figlia Olivia in Norvegia. Olivia sta frequentando all’università di Bergen dei corsi nell’ambito di un programma di scambi tipo Erasmus, e nei finesettimana e nei ritagli di tempo, fa vari viaggi in Europa: finora è stata in Francia, Germania e Praga. Ieri abbiamo avuto il piacere e il privilegio di finalmente poterla rivedere (L’ultima volta che l’abbiamo vista era per il matrimonio di Tony undici anni fa).

Sono venute Olivia e una sua amica Julia, che resteranno per quattro giorni a Roma. Ieri mattina siamo andati a prenderle all aeroporto,e abbiamo trascorso tutta la giornata Insieme. Prima, siamo stati in giardino, a chiacchierare, a raccontare le ultime novità, poi per pranzo siamo andati a Anguillara a pranzo ( chalet del lago), poi abbiamo fatto una passeggiata, e preso il gelato.

Al ritorno a casa, Casper ha mangiato, poi abbiamo fatto una breve passeggiata con lui, poi preso una torta e mamma e papà le hanno accompagnato al loro albergo proprio dietro il Vaticano.

Abbiamo davvero trascorso una bella giornata, Conosciuto, la simpatica amica di Olivia Julia e Rivisto Olivia, la quale è diventata proprio una vera bella signorina! E’ stato proprio un piacere per noi!!

Olivia;come ho detto a tua mamma, non fare passare altri dieci anni prima della prossima visita!! ci vediamo a Bruxelles!!

Yesterday, we had a Sunday, different than usual.

As I told you a few weeks back, Olivia (Rosalba’s daughter) is doing an exchange six months period in Norway( guest post by Rosalba). At week ends, and in her free time she is taking advantage of visiting some European cities.Up until now she as been to Nice, Prague and Munich.Yesterday she and her friend Julia finally came to Italy for four days. We had the pleasure of spending the day with them ( last time we saw Olivia was for Tony’s wedding 11years ago!); From a little girl she has now become a nice young woman.
Olivia as I told your mum, don’t let another 10 years pass before your next visit!!! See you in Brussels !!