Ricette ospiti-Focaccia con verdure-a cura di Delegatodinepi


Pulire e lavare la verdura (bietole o scarola), mettere in padella con olio, uno spicchio di aglio e un pezzetto di peperoncino piccante.
Fare cucinare molto lentamente e, quando la verdura e’ cotta, cospargere con parmigiano, pan grattato e sale. Aggiungere dopo un paio di minuti provola a pezzetti e prosciutto cotto. Versare tutto sulla pasta sfoglia ben distesa e infornare per trenta minuti a 180 gradi.

Clean and wash the vegetables(chard or endive), put in a pan with oil,a piece of garlic and hot pepper.

Cook very slowly,and when the vegetables are cooked,sprinkle with Parmesan cheese, bread crumbs,and salt.

After a couple of minutes add provola cheese and baked ham. Pour everything in the puff pastry,well stretched, and put in the oven for thirty minutes at 180 degrees.Enjoy your meal!!

Una brutta avventura finita bene- articolo ospite-


Ti voglio raccontare una avventura vissuta da me giovedi e fortunatamente finita bene. Facevo la mia solita passeggiata quotidiana, portando al guinzaglio Toby. Ad un certo punto noto uno strano movimento tra la strada ed un cespuglio. Pioveva e grandinava, mi sono avvicinato e, con mio stupore, vedo ben quattro cuccioletti spauriti,ma di una tenerezza infinita. Qualcuno poco prima li aveva, con molto insensibilita’ e cattiveria, abbandonati da poco tempo. Rimasi colpito dalla tenerezza di quegli sguardi e subito pensai che non li avrei lasciati li ed abbandonati. Ma non sapevo proprio cosa fare: chimare la polizia, i pompieri, i carabinieri. Poi optai per i vigili urbani. Chiamai il Comando della polizia locale e, con mia grande sorpresa e gioia, trovai un funzionario diligente Che mi ha assicurato che avrebbe rintracciato al piu’ presto una pattiglia per inviarla sul posto. Dopo circa un quarto d’ora, e’ arrivata con a bordo un veterinario. Abbiamo subito portato sulla macchina i cuccioli perche’ era arrivata una tempesta di grandine e sarebbero morti di li a poco. Mi hanno assicurato che li avrebbero portati in ambulatorio per I controlli e le cure del caso. Il vigile mi ha addirittura ringraziato per la sensibilita’ dimostrata ed io mi sono complimentato con loro per la tempestivita’ ed efficienza. I cuccioli, con mia soddisfazione, sono ormai al sickroom.tra un mese saranno disponibili per essere adottati

On Thursday morning, I was taking my usual walk with Toby on his leash. At a certain point, I saw a strange movement between the road and some bushes. It was raining with hail stones too , I went nearer and was amazed to see 4 terrified puppies. Someone cruel had evidently abandonned them there.Their tender expressions convinced me not to leave them abandonned to their destiny.I phoned the local police who, within 15 minutes, sent police with a vet on board. We immediately put the puppies in the van, as the storm had worsened, and they would have died. The vet assured me that they would be taken to the clinic to be checked over. I thanked the team for their efficient intervention and the pups are now in the sickroom.In one month they will be ready for adoption.

pelegrinaggio a Medjugorje – articoli ospiti-


Questo slideshow richiede JavaScript.

Siamo stati per cinque giorni a Medjugorje, piccolo villaggio dell’Erzegovina, in Bosnia. Il nome Medjugorje significa “tra le montagne”. Infatti è situata in una vallata tra i monti in una zona arida, stepposa e piena di rocce. Dal 1981 e’ divenuta sempre più nota in tutto il mondo per le apparizioni della Madonna che si è rivelata a 6 fanciulli del luogo. Da allora e’meta di continui e sempre più numerosi pellegrinaggi da tutte le parti del mondo. In questo luogo si respira un’aria di serenità, pace e fratellanza. Si è pregato tutti i giorni senza avvertire stanchezza, ma percependo nel cuore tanta serenità.

we went for five days,in MedjugoryMedjugorje, a small vilage, in ErzegovBosnia.the Nnnia.NName Medjougorje means “through the mountains”.infa t it is situated in a valley, in a arid zone,stepic and very rocky.From the yeAr 1981 Medjougorje has been known more and more, through the entitentire world, for its known apparitions,the Vergin Mery .Ith3.It has been tolate that they where 6 people of the village.there are many pilgrimages throughout the year.In this spot you can breathe , serenity, peace and fraternity.we prayed every day, but we were not tired, but, we cwejcould feel in our heats, serenity and peace

Carnevale di Nepi – articoli ospiti-


Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Come da tradizione,il carnevale nepesino si festeggia per un lungo periodo che va dal 19 gennaio, festa in onore di S.Antonio abate, al martedì di carnevale, con la partecipazione di carri allegorici, gruppi mascherati, bande musicali e folkloristiche, per il divertimento di tutti. Trae origini antichissime; si sa, da testimonianze storiche che le maschere erano utilizzate dall’uomo, fin dal paleolitico, quando gli stregoni durante riti magici e propiziatori, indossavano costumi adornati di piume e sonagli assumendo aspetti terrificanti grazie a maschere dipinte, nell’intento di scacciare gli spiriti maligni. Ma sopratutto nel mondo romano, dove si svolgevano feste in onore degli dei, si possono ritrovare le origini del carnevale nepesino. Infatti nell’antica Roma, i festeggiamenti in onore di Bacco, si svolgevano lungo le strade della città , con l’uso di maschere, tra fiumi di vino e manifestazioni danzanti.The carnival here in Nepi,is helda very long period of time:it starts the 19th of january the feast of sant antonio d’abate until the tuesday aftee carneval with floats and people disguised.it’a very well know ancient tradition sincextge bealik population until our day.In this occassion the city of Rome in the honour of saint Bacco on the routs they ehee people disguised and enjoyed themselves.

-ricette ospiti- stracetti di pollo al limone con carciofi


 

Occorrenti per 4 persone: 600g. Di filetti di pollo; 450g.di carciofi tagliati a spicchi; brodo vegetale con dado; olio di oliva; 2 cucchiai di ferina; 1 spicchio di aglio schiacciato, prezzemolo, limone, sale e pepe qb.
Tagliare i filetti di pollo a striscioline, scaldare 1cucchiaio di olio in una padella antiaderente, rosolare l’aglio e levarlo, versare i carciofi, farli rosolare,abbassare la fiamma e aggiungere un mestolo di brodo, una presa di sale, un po’ di pepe e la buccia grattugiata di metà limone. Una volta cotti i carciofi, levarli dalla padella e in questa, mettere un cucchiaio di olio, versare gli straccetti infarinati, mescolare in continuazione e, appena dorati, unire il succo di mezzo limone e continuare la cottura per 10 minuti. Unire infine i carciofi, cospargere il tutto con prezzemolo tritato e regolare di sale e pepe. Buon appetito!!!!

Questo slideshow richiede JavaScript.


cut the chicken breasts in small slices,put a spoonful of oil in a pan,sear the garlic and then you can take it out put the artichokes in the pan tgey got to become brownturn down the heat, down add a ledfull of boiling stock,a pinch of salt,pepper a half lemon peel.when the artichokes are cooked you can take them out of the pan,and put a bit of oil,put the meat stir alot and tgen when they become brown add the lemon sauce and let it cook for ten more minutes,chopped parsley salt and pepper.buon appetito

Pizzette casalinghe -ricette ospiti-


Questo slideshow richiede JavaScript.

PIZZETTE CASALINGHE
Dosi per l’impasto:500g di farina, un panetto di lievito di birra, sale q.b., acqua tiepida q.b.
Impastare la farina con il lievito, un po’ di sale ed acqua tiepida. Mettere a lievitare per 2 ore. Intanto preparare una salsetta in padella con pomodori pelati aglio (levato appena imbiondito), ulive verdi  e neri a pezzetti, capperi, basilico ed un pizzico di origano (se piace). Appena l’impasto e’ lievitato prenderne un cucchiaio , stenderlo e friggerlo con olio di arachiede. Su ogni pizzetta cotta, mettere la salsetta con tutti gli intingoli. Portarli a tavole e……………BUON APPETITO.                                                                                                                                         P.S. Se ci si vuole sbrigare prima, comprare la pasta lievitata in forno. Per 6 persone bastano 700g.

500gr of pastry,some brewer’s yeast,water kneat the flower with the yeast and hot water.Leave it to rise for a couple of hours.While you wait prepare a sauce in the saucepan with tomatoes garlic(as soon it gets brown you can take it off)green olives and black capers ,basil oregano
when the pastry has risen lay itvon a plate and fry it with oil of arachiede
with every cooked pizza put the sauce and gravy ontop.Put it on the table and….happy dinner(if you want you can buy a ready made pastry.for 6people700gr

Montecatini terme-articoli ospiti delegatodinepi


Questo slideshow richiede JavaScript.

Montecatini si trova nel cuore della Toscana, a circa 40 km da Firenze. E’ meta quotidiana di numerosissime comitive di turisti provenienti da tutto il mondo. E’ una città giardino accogliente, dove è piacevole passeggiare nei numerosi parchi e viali verdeggianti, per scoprire le bellezze e le Terme. Per queste e’ nota come “città delle Terme”. Il Tettuccio, oggi è il simbolo della città, con la facciata del 700, monumento nazionale, con all’interno una ricca quantità di opere prestigiose di Galileo, Chini e Basilio Cascella. Altro stabilimento e’ “Regina”,dal nome della sorgente protetta da un tempietto circolare e “la Torretta” che prende il nome da una piccola torre immersa nel verde del parco. Le acque minerali affiorano da una profondità  di circa mille metri con una portata di 1800 litri al minuto e si arricchiscono di contenuto salino man mano che salgono in superficie, secondo la diversità del terreno. Si utilizzano come bevanda, che a seconda del contenuto salino si distinguono in acque forti, medie e deboli.

San Antonio Abate Festa di Nepi- articoli ospiti-


Questo slideshow richiede JavaScript.

Qui le feste si susseguono con una certa frequenza.  Venerdì, sabato e domenica17/18/19gennaio c’e’stata la festa di Sant’Antonio Abate.

Si susseguono una serie di eventi molto belli ed interessanti. Per esempio venerdì alle ore 12 ci sarà l’accensione del FOCARONE. Si tratta di un immenso falò fatto con molta cura con centinaia di grossi tronchi d’albero accuratamente trasportati da buoi su particolari carri anche essi caratteristici. Il fuoco, come puoi immaginare dura parecchi giorni. La sera buona parte della popolazione venuta anche dai paesi vicini, fanno banchetto attorno al focarone, arrostendo salsicce e carne di vario tipo e bevendo del buon vino.A Nepi, dopo l’accensione del FOCARONE ci sono stati i fuochi d’artificio. Oggi, domenica, c’è stata la sfilata dei cavalli e dei cavalieri, la benedizione di veicoli agricoli ed industriali ed infine la benedizione degli animali. Nella serata ci sarà la processione del Santo con la partecipazione di tutte le “contrade”. Domani completeremo con la conoscenza del Santo.
In our town Nepi, there are a lot of local festivies. Today I want you to talk about the San Antonio d’Abate fiest.There a held lots of local events,nice and intresting;such as this weekend for example on friday at midday the the focarone will be lit.Its a huge bonfire,which is very well made,with many logs of trees,which is drawn by oxcart,which is also very caracteristic.And also at the end the animals are benedectesIn the evening the town is invaded by all its residents,and tourists,who sit and eat near the bonfire mainly saigeses and drink nice wine.The fire lasts quite a few days

Trepito-‘articoli ospiti-‘


Trepito’ e’ una montagna che si trova nel cuore dell’Aspromonte. È alta circa mille metri e fa parte del comune di Molochio (RC). È un monte bellissimo ricco di verdeggiante vegetazione con faggeti, abeti e pini. Dalla cima del monte si può ammirare da un lato il mar Jonio con tutta la zona della locride e dall’altro il mar Tirreno con tutta la piana di Gioia Tauro. Ci sono circa 600 villette e nel periodo estivo e’ molto frequentato. Ricco di ruscelli, ci sono delle bellissime cascatelle, meta di molti appassionati turisti.Trepito’is a mountain located in the heart of Aspromonte.its height its about 1000meters is in Calabria in the province of Molochio reggio calabria.Its a very nice mountain,rich in vegetation with various types of trees.At a top of a hill,you can admire the Jonio sea,near The Locri aerea,and the tyrrenian sea,and you can admire Gioiatouro city.There are about600houses an in the summer gets full of tourists and habitants.there are many rivers popular with tourists




Questo slideshow richiede JavaScript.